Video tutorial

Attraverso la visione di questi video tutorial fatti da me e dai miei colleghi sarete in grado, da soli e a casa vostra, di preparare e maneggiare al meglio i prodotti Fitline & Beautyline, così da averne la massima efficacia quotidianamente, sfruttando il  concetto N.T.C.® (Nutricion Transport Concept), esclusivo di Pm International, per cui abbiamo una biodisponibilità 10 volte superiore.

 

 

video tutorial prodotti Fitline & Beautyline, benessere psico fisico
Concetto N.T.C.

 

 

I prodotti non contengono conservanti pertanto occorre osservare poche regole ma molto importanti:

 

  1. Leggere attentamente le istruzioni e gli ingredienti riportati sui barattoli;
  2. I barattoli dei prodotti nutrizionali Fitline e cosmetici Beautyline , una volta aperti, devono restare il meno possibile a contatto con l’aria per non accelerare il processo di ossidazione;
  3. Vanno tenuti lontano da fonti di calore, in luoghi asciutti e d’estate è meglio conservarli in frigorifero;
  4. Non superare di 37 ° la temperatura dell’acqua con il quale assumerli perché potrebbe rovinarne il contenuto (una nota a parte va per Fitline Ac-tea punch che può essere bevuto con acqua bollente);
  5. Se trasportati in macchina, d’estate, munirsi di una borsa frigo. In ogni caso non vanno tenuti per troppe ore in macchina sotto il sole;
  6. Un consiglio per quanto riguarda il siero antirughe “Ultimate Young; svuotare sempre la pipetta dopo l’utilizzo, premendo il bottone sopra il tappo. Se il siero dovesse presentarsi troppo solidificato basterà aggiungere 1 goccia di acqua demineralizzata e agitare nuovamente. NON acqua del rubinetto o della bottiglia.

 

 

Certificazioni Pm International

 

 

Inoltre ho registrato un video tutorial su come guidarvi al primo ordine online, con la registrazione dei vostri dati (richiesti solo al primo ordine).

 

 

Infine troverete una serie di video tutorial registrati dal nostro President Team, Vincenzo Lembo, su come svolgere l’attività di network marketing con Pm International sulla base della sua esperienza di vita quotidiana, in mezzo alla gente, durante il suo sport preferito (la mountain bike) e attraverso i social network.

Conosco personalmente Vincenzo e lo stimo molto; nonostante oggi guadagni molti soldi è rimasto con i piedi per terra, ama la sua famiglia e molto spesso rinuncia anche a viaggi aziendali per non lasciarli troppo da soli.

E’ sempre disponibile con tutti e pieno di idee che condivide anche con altri team; insomma un leader!